EVOLUZIONE DEI SOGNI

Opere notturne, non illuministe, da vedere solo di notte, nell'ambito del rinnovamento dei sogni.


Francesco Ciavaglioli | I Know a Place

Stefano Frascarelli | Belle di Notte. Belle Sempre.


Alessandra Aronica | I sogni dell’insetto arboreo

Tiziano Lucci | Pro e contro il codice sulla meccanica del tempo

Philippe Cardillo | Rinascimento

Cesare Viel | Apparati per il buon umore

Philip Shafer | Anti Everything

Serena Schinaia | Un pezzetto alla volta dentro un punto nero che finisce col diventare tutto quello che c'è

Elisa Montessori | Eclissi quotidiane

Edoardo Dionea Cicconi | BSE (BSE.BSE.BSE.BSE)

Valentino Davio | Lezioni notturne di volo

Parasite 2.0 | Deserto domestico

Giuliano Starz | Point of View

Emiliano Maggi | dalla serie "Le maschere della vergogna"

Enrico Boccioletti + Alessandro Dandini de Sylva | Il paradiso dei trabocchetti

"Ho una grande simpatia per gli uomini che si lasciano chiudere di notte dentro un museo per poter contemplare a loro agio, in ore illecite, un ritratto di donna che illuminano con una pila. Come potrebbero, alla fine, non sapere di quella donna molto più di quanto ne sappiamo noi? Può darsi che la vita richieda di essere decifrata come un crittogramma. Scale segrete, cornici dalle quali i quadri scivolano via e rapidamete scompaiono, bottoni sui quali accade di far pressione indirettamente e che provocano lo spostamento, nel senso dell'altezza o in senso orizzontale, di un'intera sala e il più repentino mutamento di scena: è consentito concepire la più grande avventura dello spirito come un viaggio di questo genere nel paradiso dei trabocchetti."

André Breton Nadja

Leonardo Petrucci | Melencolia

Andrea De Fusco | Orizzonti vulcanici

Marco Raparelli | The black room

Rosa Foschi | io sono un cavallo e tu?

Massimo Piersanti | Luciano Fabro opera

Diego Miguel Mirabella | L'alba ti scopre nella stessa posizione

Andrea De Fusco | Underwater photography with a Rolleiflex